Tutorial Attrezzatura Obiettivo - Alex Minicò photographer

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutorial > Attrezzatura

OBIETTIVO


L'obiettivo è uno degli elementi base della fotografia. Al fine di scegliere gli obiettivi giusti e usarli nel modo migliore, bisogna conoscere le loro caratteristiche.
Ovviamente il modo migliore per far macro è utilizzare un ottica dedicata che raggiunge un rapporto di ingrandimento di 1:1 ma per chi è alle prime armi e vuole provare ci sono molte alternative tra cui i tubi di prolunga o le lenti close-up che non raggiungeranno mai la qualità di un obiettivo macro ma per iniziare possono andar bene se non si hanno troppo pretese.


Auto-focus

Attualmente, tutte le ottiche macro hanno l'autofocus, alcune hanno addirittura motori AF ultrasonici ma l'AF, in macro, è sempre molto lento perché deve cercare il punto di messa a fuoco tra una gamma di distanze molto ampia.
La maggior parte delle foto macro si fa utilizzando una messa a fuoco manuale, molto precisa e corretta quindi non valuto molto, personalmente, la presenza o no di un AF super-veloce.


Lunghezza focale

La lunghezza focale è forse la cosa più  importante.
Le ottiche macro vanno dai 50 a 200mm di focale.
Da tenere conto che con un macro 50mm o con un 180mm il rapporto di ingrandimento è il medesimo, ovvero 1:1 però una maggiore lunghezza focale permette uno sfondo più omogeneo e sfocato (dato l'angolo di campo molto ristretto) e una minima distanza di messa a fuoco più lunga.


Distanza di messa a fuoco e di lavoro

Fate molta attenzione durante l'acquisto a notare la distanza di lavoro e la distanza di messa a fuoco perché  sono due cose diverse.
La distanza di messa a fuoco è solo la distanza tra il sensore e il soggetto ma a noi realmente interessa la distanza di lavoro che interesserà la distanza tra la lente e il soggetto.
Alcuni esempi:
Un 60mm ha una distanza di messa a fuoco di c.ca 22cm e una distanza di lavoro (senza paraluce) di c.ca 9cm.
Un 90mm ha una distanza di messa a fuoco di c.ca 29cm e una distanza di lavoro (senza paraluce) di c.ca 12cm.
Un 150mm ha una distanza di messa a fuoco di c.ca 38cm e una distanza di lavoro (senza paraluce) di c.ca 19cm.
Un 180mm ha una distanza di messa a fuoco di c.ca 46cm e una distanza di lavoro (senza paraluce) di c.ca 24cm.
Un ulteriore vantaggio di una lente a focale lunga è il collare che attacato direttamente sul treppiede permette di ruotare la fotocamera molto velocemente.


Diaframma

Di solito quando si compra un obiettivo vi è scritto anche il diaframma a tutta apertura; sinceramente ci bado poco perchè la maggior parte delle foto macro si fa a diaframmi relativamente chiusi.


Conclusioni

Un consiglio comunque su quale ottica prendere è scegliere una lente tra queste: Nikon 60mm, Tamron 90mm, Sigma 150mm, Sigma 180mm, Tamron 180mm, Nikon 200mm.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu